Ristrutturazioni e Risparmio Energetico

Sconto fiscale per l’efficienza energetica al 65% fino al 31.12. 2014. Estensione del bonus per le ristrutturazioni al 50% fino al 31.12.2013

Il Consiglio dei ministri ha approvato la proroga dei bonus fiscali per le ristrutturazioni e il risparmio energetico che e’ salito dal 55 al 65%. Il provvedimento riguarda sia gli interventi di riqualificazione energetica dei privati, cioè delle singole abitazioni, che dei condomini ed è stato prorogato di 6 mesi per i privati e di un anno per i condomini.

L’ecobonus varrà dal prossimo 1° luglio 2013 (data di scadenza delle precedenti detrazioni) al 31 dicembre 2013 ma, se i lavori di ristrutturazione saranno “importanti”cioè riguarderanno “almeno il 25% della superficie dell’involucro”, sarà prorogato fino al 31 dicembre 2014. “Per le spese documentate sostenute a partire dal 1 luglio 2013 fino al 31 dicembre 2013 o fino al 31 dicembre 2014 (per le ristrutturazioni importanti dell’intero edificio), spetterà la detrazione dell’imposta lorda per una quota pari al 65% degli importi rimasti a carico del contribuente, ripartita in 10 quote annuali di pari importo”. A ciò si aggiunge il super-sconto per tutto il 2013 sulle ristrutturazioni, approvato dal governo nel testo del decreto.

L’aumento della detrazione fiscale al 50% previsto dal decreto sviluppo del giugno 2012, che doveva scadere il 30 giugno prossimo verrà prorogato al 31 dicembre ed esteso anche agli arredi fissi. Ci saranno 6 mesi in più quindi per eseguire interventi edilizi di vario genere sulle abitazioni e ottenere il rimborso (rateizzato in 10 anni) della metà della spesa.

06/03/2013|News
|